Il G.A.L. , sin dalla sua costituzione, si è dotato di una struttura operativa basata su rapporti di lavoro dipendente e consulenze professionali continuative.
La società è retta da un Consiglio di Amministrazione (C.d’A.) di 13 membri, uno dei quali assume il ruolo di Presidente (Vedi pagina dedicata al CdA).
Il Collegio sindacale, composto di 3 membri, verifica la correttezza e la regolarità amministrativa contabile e finanziaria. Inoltre vigila sull’applicazione dello statuto e sugli adempimenti collegati alla gestione dei fondi comunitari (Vedi pagina dedicata al Collegio sindacale) .
 
L’organizzazione del GAL si articola, pertanto, su più livelli correlati e sinergici tra di loro:
 
a) livello strategico - gestionale:
- Organo Decisionale: Assemblea dei Soci
- Autorità di Gestione: Consiglio di Amministrazione
- Responsabile Amministrativo e Finanziario: Presidente del CdA
 
b) livello tecnico-operativo - organo di coordinamento:
- Direttore Tecnico
- Responsabile Amministrativo
- Assistente direzione tecnica - Responsabile dell’animazione
- Segretaria animatrice – ragioniera
- Consulente fiscale e tributario
 
c) Organo di controllo dell’amministrazione della società:
- Collegio Sindacale
 
d) Autorità di monitoraggio e valutazione: Consiglio di Amministrazione congiuntamente con le figure professionali del livello operativo – organo di coordinamento